Le Dolomiti sono Patrimonio dell’Umanità per l’Unesco

Ogni giorno ci affacciamo alle finestre e ammiriamo la bellezza delle Dolomiti. L’Unesco le ha riconosciute Patrimonio dell’Umanità per i loro valori. Molti sono i progetti che si sviluppano per promuovere queste montagne in tutto il mondo, verso un turismo sostenibile, inclusivo e rispettosi della natura e delle tradizioni. Amiamo questo territorio e le emozioni che regala. Alloggiate a La Maison Lion per scoprire un luogo fuori dal turismo di massa, ma ricco di spunti da portare a casa.

La via Claudia Augusta, per chi ama la bicicletta

Cesiomaggiore è uno dei punti storici più importanti dell’antica Via Claudia Augusta, la strada romana che collegava la pianura Padana al Danubio. Un ponte tra culture che sta diventando sempre più meta di un turismo ecocompatibile. Sono molti i ciclisti che si spostano su questo percorso e trovano riposo presso La Maison Lion. Una tappa per mangiare o un alloggio tranquillo e piacevole per ripartire con forza il giorno dopo.

Il Museo Etnografico di Seravella, dalle tradizioni alle magnifiche rose

Potete fare una breve passeggiata da La Maison per visitare questo museo allestito con amore e ricco di particolari interessanti. Il Museo Etnografico di Seravella racconta la vita delle popolazioni bellunesi, le tradizioni contadine, l’importante fenomeno dell’immigrazione. È un posto incantevole e in tarda primavera il giardino di rose fiorisce, lasciando scoprire ai visitatori le numerose specie botaniche antiche e moderne. Un paradiso per gli amanti dei fiori.

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è per tutti

La Maison Lion si trova ai piedi del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi. A pochi chilometri di distanza è possibile accedere alla Val Canzoi, alla Valle di Lamen e alla Valle del Mis, per visitare posti incantevoli ricchi di acque e boschi. I punti di informazione del Parco possono essere un luogo interessante anche per i bambini per conoscere la flora e la fauna di queste zone. Inoltre avrete a disposizione tutte le indicazioni per creare un itinerario adatto a voi.

Il Museo Storico della Bicicletta Toni Bevilacqua

Ecco qui un piccolo scrigno pieno di sorprese. Ai nostri ospiti che amano la bicicletta, ma anche ai semplici curiosi consigliamo sempre il Museo Storico della bicicletta Toni Bevilacqua, unico nel suo genere. Una delle collezioni di biciclette più importanti e complete che esistono in Europa, a 1 km da La Maison Lion. Potrete vedere il modello più antico della fine del Settecento e fare un viaggio alla scoperta dell’evoluzione delle due ruote, fino a modelli appartenenti a ciclisti italiani famosi, come Moser, Bartali o Pantani. Bello!

La Galleria d’Arte Moderna Carlo Rizzarda

Se visitate la vicina Città di Feltre scoprirete una bellezza antica e affascinante. Molti i piccoli scorci da vedere e i luoghi da conoscere. Tanti palazzi affrescati, testimonianze della lunga storia e dell’appartenenza alla Repubblica di Venezia. Noi amiamo questo posto che dista 15 km da La Maison Lion e vi consigliamo una visita alla Galleria d’Arte Carlo Rizzarda, un contenitore di arte moderna, spesso con mostre interessanti, ma soprattutto un museo del ferro battuto, con le opere più pregiate dell’artista Carlo Rizzarda. Una vera immersione nell’Art Déco.

Il Museo Fulcis di Belluno

La Città di Belluno dista mezz’ora di macchina da La Maison Lion. Se passeggiate in questa graziosa cittadina, vi consigliamo con gioia la visita al Museo Fulcis. Un palazzo storico appena restaurato con cura e rispetto, diventato la nuova sede della collezione d’arte del Museo Civico di Belluno. Rimarrete incantati dalla bellezza del luogo, con 24 stanze espositive e vi lascerete guidare dalle mille storie che vi può raccontare. Ne vale proprio la pena.

Ci sono tante cose da vedere vicino a La Maison Lion: quando sarete rilassati e armati di spirito di avventura vi
daremo tutte le informazioni necessarie per costruire i vostri itinerari culturali, naturalistici, ciclistici e chi più
ne ha più ne metta.